Facebook  -  Twitter      

Questo forum fa uso dei cookie
Questo forum utilizza i cookie per memorizzare i dettagli del tuo login o della tua ultima visita. I cookie sono piccoli files di testo salvati nel computer; i cookie da noi utilizzati sono relativi unicamente ai servizi da noi forniti direttamente o dai banner pubblicitari. I cookie su questo forum salvano inoltre i dettagli relativi alle discussioni lette e alle tue preferenze personali. Sei pregato di selezionare il tasto OKAY se sei consapevole della presenza di questi files e ci autorizzi ad utilizarli per le informazioni specificate.

Indipendentemente dalla tua scelta un cookie verrà salvato per memorizzare nel tuo pc la risposta a questo form. Puoi modificare le impostazioni relative ai cookie nelle preferenze del tuo browser.

  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Guida: RaspBerry

#1
Personalmente non uso molto raspberry in quanto ho svariati pc che eseguono il compito di media server e simili ma vediamo un metodo rapido per creare un box multimediale con pochi euro:

[hide]
Cosa ci occorre:
  • Un RaspBerry (ovvio)
  • Un monitor tv e un cavo HD o composito.
  • Una scheda SD
  • Un mouse USB
  • Una tastiera USB
  • Un cavo ethernet
  • Caricatore micro usb del fornitore

il risultato sarà questo:

[Immagine: tumblr_inline_mfj4qcdlNb1qc8hhy.jpg]

ora bisogna fornire un sistema operativo al RaspBerry, per questo ho scelto wheezy raspbian, che è fondamentalmente una distribuzione Linux RPI-ready basata su Debian (trovate guide e download sul sito ufficiale)

a questo punto avviamolo e a monitor ci apparirà un terminale..se tutto ci pare troppo complesso digitiamo

Codice:
startx

e ci aparirà una schermata più amichevole

[Immagine: tumblr_inline_mfjdytB11v1qc8hhy.jpg]

Quando avrete finito avviate l’aggiornamento dei pacchetti e installate git (ne avrete bisogno). Aprire un terminale e digitare

sudo apt-get update && apt-get upgrade -y && apt-get install git-core
Ci vorrà un po’, fate la doccia nel frattempo. Il passo successivo è quello di installare RPI-update, un’u tilità per aggiornare il firmware (lo useremo più avanti).

sudo wget http://goo.gl/1BOfJ -O /usr/bin/rpi-update && sudo chmod +x /usr/bin/rpi-update
Ora, ricordate che stiamo costruendo un chiosco e che verrà eseguito un browser a schermo intero, quindi ci sarà bisogno di installare chromium, x11-server-utils e unclutter (per nascondere il cursore da x11).

sudo apt-get install chromium x11-xserver-utils unclutter
A questo, vogliamo essere in grado di controllare l’RPI da remoto tramite ssh. Per abilitare l’accesso ssh è sufficiente utilizzare lo strumento di configurazione guidata. (Non dimenticare di cambiare la password di default.)

Codice:
sudo raspi-config
Quando avrete finito potreste provare ad accedere via ssh da un altro computer della rete:

Codice:
ssh pi@192.168.1.xx
Sostituite 192.168.1.xx con l’indirizzo IP locale del RPI (eseguite ifconfig sul RPI per vedere l’indirizzo IP dell’interfaccia Ethernet).
Di default il tuo RPI ottiene un nuovo indirizzo IP ad ogni riavvio. Per un IP statico dovremmo fare qualche modifica al file interfaces, e per questo scopo possiamo usare pico per modificare il file.

Codice:
sudo pico /etc/network/interfaces
Individuiamo la riga eth0, e cambiame da dhcp a statico. Proprio sotto questa riga, incollare le seguenti righe.

Codice:
address 192.168.1.xx
netmask 255.255.255.0
network 192.168.0.0
broadcast 192.168.1.255
gateway 192.168.1.yy

Assicuriamoci di sostituire i valori con l’indirizzo desiderato e l’ip del gateway (usare ifconfig di nuovo se non sapete quale sia l’indirizzo del gateway).

[Immagine: tumblr_inline_mfgh3oUucW1qc8hhy.png]

Salvate (Ctrl + X, confermare con y).

Per vedere il sistema con le modifiche apportate è necessario riavviare il sistema (sudo reboot).

Ora ottimizziamo un po il nostro RPI. Come suggerito qui possiamo over-clockare il processore a 700 MHz, utilizzando la procedura guidata:

Codice:
sudo raspi-config
Cambiamo la modalità di suddivisione della memoria a 224MB con RPI-update:

Codice:
sudo rpi-update 224

Suggerimento Extra: Se si desidera caricare automaticamente a schermo intero il browser in modalità kiosk ogni volta che si accende l’RPI è possibile aggiungere una di queste due righe al file
Codice:
/etc/xdg/lxsession/LXDE/autostart

Codice:
@chromium –kiosk –incognito http://www.routerositalia.it/
@midori -i 120 -e Fullscreen -a http://www.routerositalia.it/ -p
Il primo è per chromium e il secondo è per Midori, il browser light predefinito dell’RPI. In modo da restare sempre sintonizzati su RouterOS Italia, ora riavviamo il sistema:

Codice:
sudo reboot
[/hide]
Cita messaggio

#2
Ho un dubbio. La scheda che viene inserita nel pi cosa contiene esattamente? Ha una partizione dove ci sono tutti i file dei vari OS che si installano? Questi si installano nella parte libera?
Ad ogni avvio bisogna installare qualcosa di diverso a seconda della utilizzo oppure c'è un sistema operativo di base e poi si installano i programmi?

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
Cita messaggio

#3
Il modo migliore per usare raspberry è installandoci una distro basata su linux dato l'hardware limitato di cui dispone...sulla scheda ci va installato il sistema operativo con cui il raspberry si avvia...è come creare una live di linux su cd
Cita messaggio

#4
(04-12-2013, 16:27)hamtarociaoo Ha scritto: Il modo migliore per usare raspberry è installandoci una distro basata su linux dato l'hardware limitato di cui dispone...sulla scheda ci va installato il sistema operativo con cui il raspberry si avvia...è come creare una live di linux su cd

Ma ci vuole un sistema operativo di base e poi che so xmbc oppure x fare media center devo installare di base solo xmbc?

Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2
Cita messaggio

#5
Tu parti da raspbian e poi ci installi xbmc...oppure vlc...o quello che preferisci
Cita messaggio

#6
Il sistema operativo lo metti sulla scheda SD. Qui hai l'elenco delle distribuzioni che puoi caricare. Se vuoi fare un mediacenter ti consiglio di usare OpenELEC.

Un'altra cosa interessante è che le periferiche con HDMI si possono scambiare dei dati. Alcune TV permettono di inviare i comandi del telecomando direttamente alla Raspberry, quindi puoi usare il telecomando del tuo televisore per controllare il menù di XBMC semplicemente attaccando il cavo HDMI.
Cita messaggio


[-]
Condividi/Segnala (Mostra tutti)
Facebook Linkedin Twitter

Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  raspberry + ups monitor daktari77 11 3'515 23-10-2014, 21:27
Ultimo messaggio: giallopaperino
  Sms con raspberry daktari77 0 2'917 28-09-2014, 15:42
Ultimo messaggio: daktari77
  Script per aggiornare raspbian su Raspberry daktari77 1 1'365 19-09-2014, 21:45
Ultimo messaggio: hamtarociaoo
  Guida: XBMC su RaspBerry hamtarociaoo 14 4'395 03-09-2014, 22:24
Ultimo messaggio: hamtarociaoo
  Raspberry Pinout hamtarociaoo 0 1'130 19-12-2013, 21:33
Ultimo messaggio: hamtarociaoo
  Guida: Installare RaspBian hamtarociaoo 3 2'145 16-12-2013, 22:03
Ultimo messaggio: nicozan72
  Guida: Gestione degli Interrupts su Arduino hamtarociaoo 0 1'732 13-12-2013, 21:26
Ultimo messaggio: hamtarociaoo
  Guida: Domotica di base con Arduino hamtarociaoo 7 6'503 06-12-2013, 17:54
Ultimo messaggio: mannana93

Digg   Delicious   Reddit   Facebook   Twitter   StumbleUpon  


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)


Powered by MyBB, © 2002-2017 MyBB Group.