RouterOS Italia

Versione completa: [Mikrotik] Realizzare un link con OSPF
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.

kikko

I vantaggi di questa configurazione sono:
Full Duplex
failover automatico
Nessun ritardo di pacchetti.

Lo stesso set up che utilizza N-streme-Dual può causare ritardo, che può essere un problema se hai a che fare con il VoIP o le applicazioni che richiedono tempi di risposta molto bassi.
Questa configurazione può fare uso di due parti radio connesse alla stessa routerboard, per cui in questo caso i disservizi possono essere quasi nulli in caso di guasto su una interfaccia radio.
[hide]
[Immagine: q59.gif]

Nella precedente figura le due routerboard A e B sono nella stessa classe, è necessario invece che si trovino in classi diverse per cui di seguito il router B avrà come ip 192.168.1.1/24 .

La configurazione della routerboard A è la seguente:

Codice:
/ip address add address=192.168.0.1/24 interface=ether1
/ip address add address=192.168.10.1/24 interface=wlan1
/ip address add address=192.168.20.1/24 interface=wlan2
/routing ospf network add network=192.168.10.0/24 area=backbone1
/routing ospf network add network=192.168.20.0/24 area=backbone1
/routing ospf interface add interface=wlan1 cost=100

La configurazione della routerboard B è la seguente:

Codice:
/ip address add address=192.168.1.1/24 interface=ether1
/ip address add address=192.168.10.2/24 interface=wlan1
/ip address add address=192.168.20.2/24 interface=wlan2
/routing ospf network add network=192.168.10.0/24 area=backbone1
/routing ospf network add network=192.168.20.0/24 area=backbone1
/routing ospf interface add interface=wlan2 cost=100
[/hide]
Configurando opportunamente la config sarà possibile usare la stessa net sia in A che in B. Ad esempio (anche se non ho provato e potrei dire qualche cavolata!)

routerboard A:
Loopbak: 172.1.0.1/32
bridgeLAN con dentro ether1
BridgeBackup1 con dentro wlan1 (10.1.1.1/30)
BridgeBackup2 con dentro wlan2 (10.0.0.1/30)

routerboard B:
Loopback: 172.1.0.2/32
bridgeLAN con dentro ether1
BridgeBackup1 con dentro wlan1 (10.1.1.2/30)
BridgeBackup2 con dentro wlan2 (10.0.0.2/30)

poi implementare OSPF pubblicando solo gli indirizzi di loopback e delle sottoreti 10.0.0.0/30, 10.1.1.0/30

fine implementare una VPLS tra 172.1.0.1 <----> 172.1.0.2
e poi mettere in bridgeLAN tale vpls sia sulla routerboard in A che in B

ripeto non ho provato! ma dovrebbe andare.
(20-06-2013, 14:32)trottolino Ha scritto: [ -> ]
Questa configurazione può fare uso di due parti radio connesse alla stessa routerboard, per cui in questo caso i disservizi possono essere quasi nulli in caso di guasto su una interfaccia radio.

Ciao, non mi è chiaro... in che senso?
Se si guasta una scheda radio (x es. la 192.168.20.1), in che modo viene realizzato il failover visto che l'altra coppia realizza una trasmissione monodirezionale e che la 192.168.20.2 rimane inattiva?
O le radio 192.168.10.1/2 si attivano in half duplex?
La coppia che rimane online si fa carico sia della trasmissione che della ricezione.