RouterOS Italia

Versione completa: Guida: Resettare o aggiornare la Routerboard con Netinstall
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Vediamo in questo tutorial come aggiornare o ripristinare la Routerboard (valida anche in caso di cambio FW ad esempio per ritornare su RouterOS dopo aver installato DD-WRT)
[hide]
1. Occorrente

- Un PC con Windows (i sistemi telnet di RouterOS a volte hanno problemi di compatibilità con unix. Inoltre consiglio di usare 2 PC, uno per Netinstall e uno collegato via seriale)
- Un cavo seriale NULL-MODEM
- Una RouterBoard
- Un alimentatore tra i 9 e i 30 VCC a positivo centrale oppure un PoE
- Cavo Ethernet
- Firmware adatto alla nostra RouterBoard (lo trovate qui: LINK sotto la voce All Packages)
- Netinstall
- Convertitore USB-Seriale (opzionale ma consigliato)

2. Preparazione

PC con NETINSTALL
- Aprite il software NetInstall
- Clickate su "Browse" ed andate a cercare il Firmware appena scaricato
[Immagine: NConfig3.png]

- Attivate il NetBoot tramite il tasto "net booting"
- Attivate la voce "Boot Server Enabled"
[Immagine: 2009-01-27_1224.jpg]
ed inserite un indirizzo ip che appariene alla vostra subnet (ad esempio 192.168.1.50)

PC con SERIALE
- Collegate il cavo seriale tra PC e RouterBoard
- Aprite "Hyper Terminal" o PuTTY ed avviate una connessione impostata in questo modo:
Codice:
115200bit/s, 8 bit dati, 1 bit stop, no parità, nessun controllo di flusso

[attachment=117]

3. Preparazione della RouterBoard
- Collegate il PoE o l'alimentatore alla RouterBoard
- Quando richiesto premete il tasto invio
Codice:
RouterBIOS v1.3.0 MikroTik (tm) 2003-2004

RouterBOARD 230 (CPU revision B1)
CPU frequency: 266 MHz
  Memory size:  64 MB

Press any key within 1 second to enter setup.

qui entrerete nella schermata di configurazione del bootloader:
Codice:
RouterBIOS v1.3.0
What do you want to configure?
   d - boot delay
   k - boot key
   s - serial console
   l - debug level
   o - boot device
   b - beep on boot
   v - vga to serial
   t - ata translation
   p - memory settings
   m - memory test
   u - cpu mode
   f - pci back-off
   r - reset configuration
   g - bios upgrade through serial port
   c - bios license information
   x - exit setup
your choice: o - boot device

- Premiamo "O" per cambiare l'interfaccia di boot
- Premiamo "E" per impostare il boot tramite ethernet

Codice:
Select boot device:
* i - IDE
   e - Etherboot
   1 - Etherboot (timeout 15s), IDE
   2 - Etherboot (timeout  1m), IDE
   3 - Etherboot (timeout  5m), IDE
   4 - Etherboot (timeout 30m), IDE
   5 - IDE, try Etherboot first on next boot (15s)
   6 - IDE, try Etherboot first on next boot (1m)
   7 - IDE, try Etherboot first on next boot (5m)
   8 - IDE, try Etherboot first on next boot (30m)
   your choice: e - Etherboot

- Colleghiamo il cavo ethernet al pc o al router
- Digitiamo "X" per uscire e salvare

4. Upload del firmware sulla RouterBoard

- Torniamo sul PC con NetInstall e nella sezione "Routers/Drives" selezioniamo la nostra RouterBoard, e nella parte bassa selezioniamo i pacchetti da installare (il firmware)
- Clickiamo il tasto "Get Key" e salviamo la Key (con estensione *.key) del nostro router in un luogo sicuro
- Clickiamo poi su "browse" ed andiamo a selezionare la key appena salvata
- Una volta finito clickate su "install" per partire con l'upload, potrete quindi seguire l'avanzamento sul monitor seriale (non preoccupatevi se al primo tentativo non accadrà nulla o darà errori, riprovate)
[Immagine: NetinstallC4.png]
- Completato l'upload la RouterBoard si riavvierà, premiamo ancora invio quando richiesto per entrare nel menù del bootloader e scegliamo "IDE" o "NAND" come boot device
[Immagine: NetinstallC6.png]
- Se necessario, la vostra RouterBoard, vi avvertirà che dovrete aggiornare la licenza, provvediamo quindi ad accedere tramite Winbox (la RouterBoard risponderà all'indirizzo 192.168.88.1 e per questo dovrete loggarvi clickando sul MAC Address e non sull IP) e clickate su aggiorna licenza (la finestra comparirà in automatico)[/align]
[/hide]
potete reperire i firmware a questo indirizzo