Questo forum fa uso dei cookie
Questo forum utilizza i cookie per memorizzare i dettagli del tuo login o della tua ultima visita. I cookie sono piccoli files di testo salvati nel computer; i cookie da noi utilizzati sono relativi unicamente ai servizi da noi forniti direttamente o dai banner pubblicitari. I cookie su questo forum salvano inoltre i dettagli relativi alle discussioni lette e alle tue preferenze personali. Sei pregato di selezionare il tasto OKAY se sei consapevole della presenza di questi files e ci autorizzi ad utilizarli per le informazioni specificate.

Indipendentemente dalla tua scelta un cookie verrà salvato per memorizzare nel tuo pc la risposta a questo form. Puoi modificare le impostazioni relative ai cookie nelle preferenze del tuo browser.

  • 2 voto(i) - 3 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Guida: Link a lunga distanza con PPPoE e nstreme

#1
In questa guida vi mostro come configurare un client per un link a lunga distanza (5Ghz) con nstream e PPPoE Client, la configurazione è per certi aspetti paragonabile a quella di un client wisp.

[hide]
Innanzi tutto vi consiglio on mettere mai più di due schede radio per scheda madre, altrimenti rischierete surriscaldamenti, crosstalk induttivo tra i pigtail (interferenze) ed un eccessivo calo di prestazioni.

Detto questo procediamo con la guida (i passaggi vanno eseguiti da winbox per comodità):

1) Andiamo in interface ed abilitiamo la scheda di rete, clickiamoci poi su due volte ed apriamo la configurazione:
Codice:
Mode: station
SSID: [ssid della rete]
Band: 5ghz (10MHz)
Frequency: [canale della rete]

spostiamoci in advanced ed impostiamo:
Codice:
Antenna Mode: [selezioniamo il connettore a cui abbiamo collegato l'antenna]

poi andiamo in Nstreme ed abilitiamo il servizio nstream lasciando inalterate le altre voci

per controllare che tutto sia andato a buon fine andremo in Wireless - registration e dovrebbero apparire i dettagli della rete accanto all'interfaccia utilizzata

2) Configurazione degli IP

andiamo in IP - Address, aggiungiamo un nuovo elemento ed impostiamo l'IP statico della nostra interfaccia (la rete LAN a cui collegheremo il PC) e come interfaccia selezioniamo ether1

3) configurazione di PPPoE

andiamo nella scheda PPP, aggiungiamo una nuova voce e come tipo scegliamo PPPoE Client, selezioniamo l'interfaccia wlan1.
In DialOut impostiamo in Service il nome del servizio PPPoE e i dati di login (user e password), attiviamo le voci Add Default Route e Use Peer DNS e il metodo di autenticazione (solitamente è mschap2)

se tutto è andato a buon fine dovrebbe apparire una R accanto al servizio PPPoE, poi spostiamoci in IP - Routes e verifichiamo che siano presenti le voci create dalla configurazione del PPPoE

4) Configurazione del Firewall

andiamo in IP - Firewall, spostiamoci in Connections ed abilitiamo il tracking.

Andiamo poi nella scheda NAT e aggiungiamo:

Codice:
Chain: srcnat
Out Interface: pppoe-out1
Action: Masquerade

ed applichiamo le impostazioni


[/hide]
Cita messaggio

#2
Grazie, hamtarociaoo. Questo è uno degli argomenti che piu' mi "arrazza".

Volevo chiederti se era possibile realizzare con una RB435 un triplo AP, di cui due di questi con nstreme ma vedo nelle prime righe gia' una risposta (se ho ben compreso) negativa. Infatti stavo gia' accingendomi ad acquistare la 435 con 5 schede radio alettate ma penso che non si puo' fare. In definitiva stai dicendo che per un collegamento a lunga distanza sono meglio forse due RB433 con due schede radio alettate per ogni board (una per trasmettere e l'altra per ricevere) e abilitare l'nstreme (nstreme2 è la stessa cosa ?). Fin qui ci arrivo (sempre se le mie dudezioni qui esposte sono corrette, mi dirai).
La mia domanda è: quali distanze si possono raggiungere tra due posti a vista (e con quali potenze EIRP) con due apparati Mikrotik (forse quelli di cui parliamo) e con due antenne ad esempio da 32 dB (paraboliche da 1 metro circa di diametro), anche se non alla massima velocita' (mi basterebbero per assurdo anche 6 mBits) ? Inoltre per le due schede radio occorrerebbero due antenne o con uno splitter si puo' mandare tutto in una antenna sola ?
p.s.: ho letto qui (http://www.cisar.it/index.php?option=com...Itemid=245) di un link esagerato realizzato prima del 2009 a 304 km. e tuttora in piedi, come hanno fatto ?http://www.routerositalia.it/images/smilies/biggrin.gif Lo posso fare anch'io ? http://www.routerositalia.it/images/smilies/cool.gif
Cita messaggio

#3
con un 32 dbi e due 433AH a 40 km porti 300 mega in piena visibilità
Cita messaggio

#4
L'ideale sarebbe avere un interfaccia per ogni antenna in modo da ridurre al minimo i disturbi sul cavo e tra le due antenne
Cita messaggio

#5
(29-05-2014, 14:05)hamtarociaoo Ha scritto: L'ideale sarebbe avere un interfaccia per ogni antenna in modo da ridurre al minimo i disturbi sul cavo e tra le due antenne

Non sto capendo la configurazione hardware che utilizza nstreme2: si collega un'antenna ad una scheda radio che riceve e sulla stessa routerboard c'è l'altra scheda radio che va collegata all'altra antenna per trasmettere (e la RouterBoard fa lo scambio quando quella che trasmette deve ricevere e viceversa)

OPPURE

ci sono due routerboard che trasmettono e ricevono contemporaneamente e quindi in tutto 4 schede radio ?
Cita messaggio

#6
(29-05-2014, 06:31)trottolino Ha scritto: con un 32 dbi e due 433AH a 40 km porti 300 mega in piena visibilità

Riguardo cio' volevo chiederti, trottolino, quanto influiscano le interferenze o la scelta del canale - in altre parole: altri AP o client installati lungo la tratta possono ridurre questo valore di 300 mega ? O forse i 300 mega si hanno solo su un canale completamente libero ? I 30 dbm eirp bastano per un link da 40 km.?
Cita messaggio

#7
(11-06-2014, 23:21)frengo Ha scritto:
(29-05-2014, 06:31)trottolino Ha scritto: con un 32 dbi e due 433AH a 40 km porti 300 mega in piena visibilità

Riguardo cio' volevo chiederti, trottolino, quanto influiscano le interferenze o la scelta del canale - in altre parole: altri AP o client installati lungo la tratta possono ridurre questo valore di 300 mega ? O forse i 300 mega si hanno solo su un canale completamente libero ? I 30 dbm eirp bastano per un link da 40 km.?

A lunga distanza non crea problemi ma è necessario evitare la frequenza che è già occupata nelle vicinanze.


sent from my nexsus 7
Cita messaggio

#8
A lunga distanza non crea problemi ma è necessario evitare la frequenza che è già occupata nelle vicinanze.


Quindi equivale a dire che devo fare una scansione site survey e stare lontano (come canale) da tutti quei segnali al di sopra di una certa soglia (tipo -60 dB) ?
E questo in tutt'e due i siti.

Is correct ?
Cita messaggio

#9
yes it's correct
Cita messaggio

#10
Ho testato la "funzionalita'" dei suggerimenti dati su questo forum nella pratica di tutti i giorni su due link che ho in piedi (anche se non sono lunghi molti km.) potendo confermare la validita' di questo sito rispetto ad altri.
Mi trovo ora ad affrontare un' altra anomalia del link anche se penso che non sia qualcosa di molto fastidioso, ma che comunque mi fa avere delle latenze non proprio piccole (e a momenti invece molto pesanti, con ping dell'ordine del centinaio di millisecondi). La causa posso pensare che siano ancora interferenze dovute ad apparati su canali adiacenti ma non riesco a rendermi conto dei margini di segnale che puo' avere un apparato su un canale per dire di essere sicuri che sia o non sia lui a causare queste latenze sul mio link. Mi spiego meglio: alla scansione il canale sul quale sta il mio link risulta libero (il 104). I canali piu' vicini sono occupati da un AP sul can.64 @ -55 dBm e da due AP sul can. 140 @ -59 dBm. I segnali di tutti gli altri AP ricevuti sul posto facendo il site survey sono TUTTI sotto i -72 dBm.
La mia domanda è: queste latenze che ho io sul mio link possono essere imputate esclusivamente alla presenza dei segnali degli AP piu' forti oppure, per esempio, ad una saturazione della banda a livello generale (ad esempio segnali piu' deboli di altri AP piu' distanti che essendo tutti sugli stessi canali non si vedono nella scansione perche' si annullano a vicenda, faccio un ipotesi). Ad esempio potrebbero essere degli AP che sulla scansione non si vedono perche' configurati con bw diversa (ad esempio 40 mHz o 10 mHz invece dei 20 dell'apparato con il quale faccio la scansione ?)
Cita messaggio


Discussioni simili
Discussione Autore Risposte Letto Ultimo messaggio
  Guida creazione VPN PPTP con RouterOS mannana93 61 27'324 10-05-2018, 16:19
Ultimo messaggio: FabioPisa
  Guida al logging delle connessioni con RouterOS mannana93 5 4'118 26-07-2016, 06:50
Ultimo messaggio: kikko
  Guida: Internet Key su RouterOS hamtarociaoo 16 11'255 05-12-2015, 18:20
Ultimo messaggio: nirinny
  Guida: QoS hamtarociaoo 52 24'010 14-11-2015, 08:13
Ultimo messaggio: kikko
  Guida - Condivisione con protoc. SAMBA di un archivio di massa USB collegato alla RouterBoard mannana93 161 37'021 23-07-2015, 14:58
Ultimo messaggio: giallopaperino
  Guida: Creare una rete per gli ospiti hamtarociaoo 22 10'136 14-06-2015, 22:45
Ultimo messaggio: kikko
  [Mikrotik] Realizzare un link con OSPF kikko 3 4'550 14-04-2015, 13:14
Ultimo messaggio: mannana93
  Guida VPN L2TP/IPsec mannana93 59 24'487 02-02-2015, 15:38
Ultimo messaggio: hamtarociaoo
  Guida: Blocco pubblicità con Web Proxy hamtarociaoo 2 2'017 10-12-2014, 16:11
Ultimo messaggio: hamtarociaoo
  Guida: Sincronizzare l'orologio (tramite NTP) hamtarociaoo 19 6'909 23-10-2014, 21:25
Ultimo messaggio: giallopaperino

Digg   Delicious   Reddit   Facebook   Twitter   StumbleUpon  


Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)


Powered by MyBB, © 2002-2019 MyBB Group.